Un weekend di eventi a Figline e Incisa Valdarno

Feste del Perdono, iniziative per bambini, sport a partire da stasera. Dettagli e info su cambio viabilità su www.fiv-eventi.it


Sono tanti gli eventi in programma a partire da stasera e per tutto il weekend a Figline e Incisa Valdarno. Si parte da stasera alle ore 21 con le Feste del Perdono di Figline, organizzate dalla Pro loco “Marsilio Ficino” nel centro storico della città fino al 5 settembre. L’appuntamento è in piazza San Francesco, dove partirà la tradizionale processione, a cui prenderanno parte anche le contrade cittadine e gli Sbandieratori dei Borghi e dei Sestieri Fiorentini. Alle 22, invece, ci si sposterà in piazza Ficino, per lo spettacolo comico di Paolo Migone dal titolo “Completamente spettinato”.

Per garantire la sicurezza durante la manifestazione è stata emessa un’ordinanza della Sindaca che, dalle 15 di venerdì 1 settembre all’1 di mercoledì 6 settembre, vieta il consumo e la vendita di bevande da asporto in contenitori di vetro nel centro storico, mentre la autorizza nei locali privati (all’interno dei quali sarà cura dei titolari o degli addetti alla somministrazione vigilare che i clienti  non portino bottiglie e bicchieri in vetro in strada. Ogni comportamento difforme rispetto all’ordinanza sarà sanzionato, secondo quanto previsto dall’articolo 650 del Codice penale, con l'arresto fino a tre mesi o con una multa fino a 206 euro.

Sabato 2 settembre è in programma una doppia inaugurazione. La prima si terrà alle 10,30 in via Olimpia, a Incisa, dove il Gruppo Sport e Cultura presenterà i nuovi locali della sua palestra, con tanto di esibizioni e aperitivo offerto ai partecipanti. Nel pomeriggio, alle 17,30, ci si sposterà a Palazzo Pretorio, per il taglio del nastro della mostra – promossa dalla Presidenza del Consiglio Comunale - dal titolo  “Il Comune e la sua Comunità. Viaggio nella storia di Figline e Incisa dal dopoguerra al Comune unico”, che rimarrà allestita fino al 24 settembre.  Saranno presenti la presidente del Consiglio comunale, Cristina Simoni, la sindaca Giulia Mugnai e il Presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani.

Rimandato, invece, l’appuntamento con la lettura dantesca inserita nel Perlamora Festival, che si terrà il 14 ottobre al Ridotto del Garibaldi alle 17 (anziché il 2 settembre al Palazzo Pretorio). Ad interpretare il XXV canto dell&39;Università di Firenze.

Tante anche le iniziative per famiglie durante le feste del Perdono, con particolare attenzione per la giornata di domenica 3 settembre. Dalle 14 alle 19, l’associazione Il club del Mattoncino sarà infatti in corso Matteotti (ore 14-19) per presentare l’edizione 2017 del ValdarnoBrick e per permettere a grandi e piccini di dilettarsi nel gioco dei Lego. Contemporaneamente, ai giardini della Misericordia a partire dalle 15,30 rimarrà allestito il Parco Bimbi, su iniziativa della Croce Rossa, Valdarno in bici e Ranch Margherita.

Infine, per gli appassionati delle due e delle quattro ruote, sono due gli eventi da non perdere tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima: il 40° Giro ciclistico del Valdarno, organizzato da GS Nuovo pedale Figlinese per il 5 settembre, e il 10° Rally di Reggello, a cura di Reggello Motorsport e da ACI Firenze nelle giornate del 2 e 3 settembre.

Per ulteriori informazioni su questi e altri eventi e per i dettagli sulle modifiche alla viabilità cittadina in occasione delle varie iniziative si rimanda al sito www.fiv-eventi.it.


 


«Torna alla lista